Concorso Fotografico Nazionale “Nel mio giardino” a Cattolica

L'”Osservatorio di fotografia tra Marche e Romagna” indice nel contesto della 45° edizione della manifestazione “Cattolica in fiore” che si svolgerà dal 28 aprile al 1 maggio 2017, il Concorso Fotografico Nazionale “Nel mio giardino”. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Le quattro fotografie e la scheda di partecipazione dovranno essere inviate all’indirizzo nelmiogiardino2017@gmail.com entro e non oltre il 24 aprile 2017 indicando come oggetto della mail “Concorso fotografico – nel mio giardino”. In bocca al lupo e buona luce.

CONCORSO FOTOGRAFICO FRONTE

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

 

Terza edizione “Concorso Fotografico Nazionale Carnevale di Fano 2017 – Riti, costumi e immaginario”

cartolina conc.12x17-2017

Concorso Fotografico Nazionale Carnevale di Fano| Riti, costumi e immaginario 2017
Presidente di giuria il fotografo ULIANO LUCAS

“Il Concorso punta a una riflessione sul ruolo sociale del Carnevale più antico d’Italia. L’obiettivo è quello di capire, attraverso la rapidità e l’inquadratura del linguaggio fotografico, se nelle tre sfilate del 12 – 19 – 26 febbraio 2017 e nei vari eventi carnevaleschi, oltre agli aspetti ludici e folcloristici più evidenti, esiste il rito collettivo dello stare assieme per condividere attimi di gioia e dimenticare le preoccupazioni della vita.

L’iscrizione al Concorso è gratuita. Per partecipare è sufficiente inviare una mail con la scheda di partecipazione (scaricabile nel sito carnevaledifano.com o centralefotografia.com) compilata a concorso@carnevaledifano.eu e quattro immagini realizzate in occasione delle sfilate o degli eventi legati al Carnevale 2017.

Scadenza d’invio: lunedì 6 marzo 2017

La premiazione si svolgerà venerdì 10 marzo 2017 ore 21.15 presso la Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano, p.zza XX settembre.

Primo premio: Soggiorno di un weekend per due notti per due persone in un hotel ad Arles in Francia, dall’7 al 9 luglio 2017, in occasione del festival dedicato alla fotografia più importante al mondo “Arles 2017, Les Rencontres de la photographie” 53^ edizione.
Premio offerto dall’agenzia di viaggi “TuquiTour” di Fano. Sito evento: rencontres-arles.com
Secondo premio: Macchina fotografica
Premio offerto da “Foto Capri” di Fano.
Terzo premio: cofanetto di libri fotografici.
Premio offerto da “Libreria Il Libro” di Fano.
Leggi il Bando Concorso Fotografico e compila la Scheda di partecipazione.

Corso di Fotografia a Fano | Lo spirito della città

Bozza cartolina Corso di Fotografia a Fano a cura di Centrale Fotografia-1

Corso di fotografia per ogni livello di preparazione e attrezzatura fotografica, anche per chi non ha mai fotografato, a cura di Paolo Giommi e Marcello Sparaventi; organizzato e ideato da Centrale Fotografia in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo – Assessorato alle Biblioteche del Comune di Fano, e Mediateca Montanari.

11 appuntamenti. 6 incontri teorici e 5 uscite

Gli incontri teorici si terranno alla MEMO – Mediateca Montanari
mercoledì 8 / 15 / 22 / 29 marzo 2017 | 21.00
mercoledì 5 / 12 aprile 2017 | 21.00
Relatori e ospiti speciali:
Fabio Cavazzoni, Luigi Del Bianco, Franco Farinelli, Tommaso Paiano, Manuela Palmucci e Valeria Patregnani.

Le uscite fotografiche si terranno a Fano
sabato 11 2017 | 14.30
domenica 19 marzo 2017 | 9.30
sabato 25 marzo | 14.30
domenica 2 aprile 2017 | 9.30
sabato 8 aprile 2017 | 14.30

Le fotografie del corso saranno selezionate
ed esposte a Fano presso la Mediateca Montanari in occasione dell’evento finale del corso, aperto a tutti.

Contributo associativo per l’intero corso
80 euro / Studenti fino a 25 anni: 40 euro

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
Associazione culturale Centrale Fotografia
info@centralefotografia.com
cell. 347 2974406

PROGRAMMA:

– Mercoledì 8 marzo 2017 ore 21.00:                                                     “Introduzione al corso e alla tecnica di ripresa fotografica”                     Interventi di Paolo Giommi e Marcello Sparaventi                                        Memo Mediateca Montanari, piazza Pier Amani Fano (PU)

– Sabato 11 marzo  2017 ore 14.30: prima uscita fotografica a Fano

– Mercoledì 15 marzo 2017 ore 21.00:                                                              “La percezione della luce e la tecnica di ripresa fotografica”            Interventi di Paolo Giommi e Marcello Sparaventi                                     Memo Mediateca Montanari, piazza Pier Amani Fano (PU)

– Domenica 19 marzo 2017 ore 9.30: seconda uscita fotografica a Fano

– Mercoledì 22 marzo 2017 ore 21.00:                                                                  Le fotografie per evidenziare la tecnica fotografica ed il linguaggio             “La percezione della luce e la tecnica di ripresa fotografica”                      Interventi di Paolo Giommi e Marcello Sparaventi                                   Memo Mediateca Montanari, piazza Pier Amani Fano (PU)

– Sabato 25 marzo 2017 ore 14.30: terza uscita fotografica a Fano

– Mercoledì 29 marzo 2017 ore 21.00:                                                                Le fotografie per evidenziare la tecnica fotografica ed il linguaggio                 “Il messaggio dell’archeologia” Intervento di Fabio Cavazzoni                  Memo Mediateca Montanari, piazza Pier Amani Fano (PU)

–  Domenica 2 aprile 2017 ore 9.30: quarta uscita fotografica a Fano

– Mercoledì 5 aprile 2017 ore 21.00:                                                                    Le fotografie per evidenziare la tecnica fotografica ed il linguaggio               “Le biblioteche e la comunicazione dei monumenti”                                  Intervento di Valeria Patregnani e Tommaso Paiano                       Memo Mediateca Montanari, piazza Pier Amani Fano (PU)

– Sabato 8 aprile 2017 ore 14.30: quinta uscita fotografica a Fano

– Mercoledì 12 aprile 2017 ore 21.00:                                                                 Le fotografie per evidenziare la tecnica fotografica ed il linguaggio           “Come vedono i turisti i luoghi e i monumenti di Fano”                       Intervento di Manuela Palmucci                                                                         Memo Mediateca Montanari, piazza Pier Amani Fano (PU)

EVENTO FINALE  A FANO                                                                                           SABATO 29 APRILE 2017                                                                             DOMENICA 30  APRILE 2017

 

 

 

 

 

 

 

Conclusa a Longiano la due giorni dedicata alla cultura fotografica con Roberta Valtorta, Guido Guidi e Giovanni Zaffagnini

_AAB3027Roberta Valtorta, Guido Guidi, Giovanni Zaffagnini, il Sindaco di Longiano e Marcello Sparaventi

_AAB3050La Sala San Girolamo a Longiano con Centrale Fotografia

_AAB3086La mostra “Il senso dei luoghi” a cura di Centrale Fotografia

Sindaco e assessore del Comune di Longiano auspicano “che la collaborazione con Centrale Fotografia possa crescere perché nuovi progetti culturali e sociali sono simbolo di un Comune attivo e al passo con i tempi”

In una sala San Girolamo gremita di pubblico si è conclusa in grande stile la due giorni dedicata alla cultura fotografica, due giorni (venerdì e sabato) dove grandi nomi della fotografia italiana come Roberta Valtorta, Guido Guidi e Giovanni Zaffagnini hanno portato il loro contributo su temi molto importanti come il paesaggio e la sua trasformazione, su cosa vuol dire essere artista e anche su come le amministrazioni comunali hanno un ruolo importante sulla crescita culturale. Tutto questo è stato possibile grazie alla bella collaborazione che il comune di Longiano ha attivato con Centrale Fotografia di Fano nella persona del suo presidente Marcello Sparaventi .

Il sindaco Ermes Battistini e l’assessore Cristina Minotti si dichiarano estremamente soddisfatti di questa esperienza che ha visto prima la realizzazione di un corso fotografico con tante uscite nel territorio dove si è creata una sinergia che ha permesso ai ragazzi e ai tutor di interagire fotografando i luoghi più importanti e anche quelli più inusuali di Longiano e poi l’evento finale di venerdì e sabato. Sindaco e assessore auspicano “che la collaborazione possa crescere perché nuovi progetti culturali e sociali sono simbolo di un Comune attivo e al passo con i tempi”. Centrale Fotografia di Fano ha fatto un ulteriore regalo a Longiano realizzando una mostra fotografica con le fotografie dei corsisti e dei tutor, 130 Fotografie di una Longiano inaspettata, curiosa, diversa. La mostra, nei sotterranei della sala San Girolamo è visitabile Sabato domenica e festivi dalle ore 15 alle ore 18 fino al 2 giugno.

Pubblicato su “Cesena Today” il 24 aprile 2016

Fotografia di ricerca a Fano e nelle Marche